Blog aziendale nel 2011

 

Scrivere un post sull’ importanza del Blog aziendale nel 2011 sembrerebbe fuori luogo. Il tutto nasce da un’ indagine condotta da HubSpot, il blog aziendale è cresciuto fino al 65% nel 2011,  nel 2010 era al 61% e nel 2009 era al 48%.

In molti affermano che i blog aziendali siano in grossa difficolta’ a causa dei social network (facebook, twitter etc..), da questi dati questa affermazione ci pare quanto meno fuori luogo.

Il blog da’ la possibilita’ di costruire conversazioni solide, lasciando la possibilità alle persone che vi partecipano di partecipare attivamente lasciando commenti,e sopratutto da la possibilità di sviluppare e approfondire argomenti che sarebbe impossibile fare su Twitter o su Facebook, per ovvi motivi di spazio e tempo.

Fondamentalmente i Blog devo essere redatti seguendo delle linee guida, che possiamo riassumere:

  • fare piccoli passi – Abbiate pazienza e affrontate ogni cosa a suo tempo;
  • aggiornare i contenuti spesso – Contenuti per blog nuovi e ben redatti piacciono a Google, Contenuti per blog nuovi, ben redatti e interessanti piacciono anche ai tuoi clienti;
  • date importanza al design –  Rendete il vostro blog bello, accattivante,  L’apparenza conta, sia in termini di design estetico del blog sia nell’immagine che comunicate di voi stessi;
  • monitorate il vostro blog – Le statistiche vi informano sullo stato di salute del vostro blog. Da dove proviene il traffico? Si può fare di più? Goole Analytics?;
  • Condividete la vostra esperienza – Quando apprendete qualcosa di nuovo, condividete la vostra esperienza farà crescere voi e i vostri lettori contemporaneamente;
  • date la priorità alla qualità piuttosto che alla quantità – Pochi post ma incisivi Date la priorità alla qualità piuttosto che alla quantità

Il blog per un’azienda cosituisce, come abbiamo detto, un valore aggiunto, per la possibilità di gestirlo direttamente, quindi intervenire direttamente  e attivamente nella creazione dei contenuti.
Il blog aziendale spesso è interpretato solo come uno strumento per avvicinare nuovi clienti. In realtà, come cerco sempre di spiegare ai miei clienti, il blog non nasce affatto come strumento di marketing ma come forma di comunicazione libera, autentica e apertamente criticabile. Il blog nasce con lo scopo di raggiungere i  clienti con contenuti migliori e di offrire loro un nuovo strumento di confronto, che consenta di capire insieme e più a fondo le idee dell’azienda e le esigenze dei clienti.

Queste sono solo alcune considerazioni sul blog aziendale, sicuramente approfondiremo l’ argomento in futuri articoli, chiedendo anche voi cosa ne pensate.

Leave a Reply

Your email address will not be published.