Web Analytics

“Con web analytics (traducibile come: analitiche per il web) si identifica un sistema di tracciamento che effettua tracciamento degli utenti di un sito web, mirato alla profilazione dell’utente per finalità statistiche o per effettuare marketing mirato. Piwik è un esempio di software libero per effettuare web analytics.”

Google Analytics offre dati in tempo reale e dispone di diverse opzioni per definire obiettivi, filtri e report relativi a diverse metriche. La raccolta dei dati può avvenire quindi tramite tool appropriati. Tatoosa Creative utilizza da anni Google Analytics, la piattaforma web gratuita (anche se esiste una versione a pagamento), che Google offre da quando ha acquisito Urchin. L’installazione di base di Google Analytics consiste in un piccolo frammento di codice Javascript che deve essere collocato all’interno del tuo sito web

La successiva analisi, che è di fatto la più importante, è quella relativa ai dati. È da questa che emergono le informazioni utili a chi si occupa di pianificare gli investimenti per migliorare il sito e le azioni di marketing online. Questo approccio permette di rafforzare la presenza del brand sul web, valorizzando l’esperienza degli utenti, fidelizzando chi già conosce l’azienda e aumentando le possibilità di acquisire nuovi clienti.

Attraverso l’analisi delle statistiche Tatoosa Creative è in grado di individuare rapidamente le criticità e le aree di miglioramento e di fornire inoltre un report dettagliato al cliente.

A cosa potrebbe servire ottenere questi dati?

  • Misurare e ottimizzare le performance delle campagne promozionali (es. AdWords, Facebook, ecc…)
  • Analizzare efficacemente il ROI (Ritorno di Investimento)
  • Verificare le performance dell’eventuale e-commerce
  • Comprendere i desideri degli utenti
  • Fornire dati per lo studio della user-experience del sito

Gli strumenti di analisi di cui ci serviamo:

Rapporti in tempo reale: ti consentono di monitorare l’attività sul sito o nell’app nel momento in cui si verifica. I rapporti sono costantemente aggiornati e ogni hit viene segnalato pochi secondi dopo che si verifica.

Rapporti personalizzati: report su misura realizzabili secondo le nostre esigenze e basati sulla combinazione di dimensioni e metriche (fino a 25).

Variabili personalizzate: tracciamento delle attività degli utenti registrati rispetto a quelli non registrati e tenuta traccia di qualsiasi aspetto della navigazione sui nostri siti.

Segmentazione avanzata: strumento che ci consente di analizzare i dati solamente di utenti o sessioni che soddisfano determinate condizioni.
Ad esempio, possiamo analizzare i dati solamente degli utenti che hanno comprato almeno una volta nel periodo selezionato: vedere quali sono le loro pagine di entrata, pagine di uscita, sezioni più viste, ecc.

Dashboard: ti consente di avere una panoramica delle statistiche del sito nell’ultimo mese, ovvero vi permette di avere visivamente il quadro generale di cosa è accaduto; utenti che hanno visitato il sito, nuovi utenti, provenienza geografica degli utenti, quali browser stanno utilizzando, frequenza di rimbalzo.

In conlcusione Google Analytics è uno strumento fondamentale che Google mette a disposizione gratuitamente per l’analisi dei dati e delle informazioni di siti web e applicazioni per mobile. E’ un vero e proprio cruscotto che permette di monitorare e analizzare dati di accesso, le più importanti informazioni sull’utenza e sul suo comportamento, i canali di acquisizione, i risultati e-Commerce e molto altro.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.